Alberto MariacciAlberto Mariacci ha frequentato la Scuola Superiore Interpreti e Traduttori di Firenze conseguendo nel 1986 il diploma di interprete – traduttore per le lingue tedesco e inglese. Grazie alla sua decennale attività in campo tecnico presso un grande gruppo tedesco e, in seguito, alla sua collaborazione pluriennale con un produttore italiano di circuiti stampati ha potuto ampliare ed approfondire enormemente le sue conoscenze tecniche. La varietà dei compiti assunti gli ha permesso di raccogliere una vasta esperienza sia nel campo delle traduzioni che nell’interpretariato di trattativa.

Parallelamente alla sua attività presso il gruppo tedesco, nel 1989 ha cominciato a lavorare come traduttore free lance per l’Università di Firenze (settore medico) e poi per il Servizio Traduzioni Esterne della Commissione delle Comunità Europee di Bruxelles, pure in campo medico. Dal novembre 2005, anno di fondazione di Tekniglossa, opera esclusivamente come libero professionista titolare di azienda individuale.
Dalla fine degli anni ottanta la sua attività lo ha portato a instaurare collaborazioni con svariate agenzie di traduzione estere e a stabilire rapporti di collaborazione diretti con importanti clienti esteri e italiani, oltre a costruire una rete di consulenti di cui si avvale nell’affrontare tematiche tecniche particolarmente complesse.

Per poter affrontare le sfide del mercato globalizzato Tekniglossa amplia l’offerta della propria gamma di servizi linguistici mediante la collaborazione con colleghi traduttori di provata esperienza, riuniti nel gruppo GTÜ, coprendo buona parte delle lingue europee.

Per offrire ai propri clienti un valido supporto nell’interscambio commerciale Germania-Italia, si è fatto promotore di una seconda iniziativa di gruppo, rispondente al nome di Iurisverba, per venire incontro alle esigenze di traduzione in campo legale. Maggiori informazioni all’indirizzo www.iurisverba.eu.

Alberto Mariacci è membro della Associazione Italiana Traduttori e Interpreti (AITI), dell’associazione tedesca dei traduttori e interpreti (BDÜ), dell’Associazione tedesca degli ingegneri (VDI), della Associazione Italiana per la comunicazione tecnica (Com&Tec) e perito del tribunale di Arezzo.